Assicurazione e smobilizzo crediti

L’assicurazione dei crediti consiste in una copertura assicurativa contro il rischio di credito, cioè, di mancato pagamento, allo scopo di tutelare l’impresa nel momento in cui, in seguito alla vendita di un bene e/o di un servizio, la stessa non riscuota l’importo a causa di un'insolvenza del debitore.

 

La copertura assicurativa può riguardare il “rischio commerciale” (insolvenza del cliente) oppure il “rischio politico” (eventi catastrofici-politici che impediscono il pagamento del credito), in casi di:

  • esportazioni di merci e servizi;

  • prestazione di servizi, studi, progettazione;

  • esecuzione di opere e di lavori;

  • locazione finanziaria di macchinari, attrezzature, mezzi di trasporto.

La consulenza in materia di Assicurazione e smobilizzo dei crediti comprende:

L’analisi della situazione creditizio/finanziaria dell’impresa riferita al pagamento delle forniture, alle eventuali esposizioni, alla percentuale di insoluti, alle forme di pagamento adottate Paese per Paese, alla tipologia di contratti esistenti.

La valutazione degli strumenti adottati e delle soluzioni adottabili per “Mettere in sicurezza” i propri crediti, tenendo conto del fatturato, della sua composizione e della tipologia della clientela.

La verifica delle soluzioni assicurative più idonee (per caratteristiche, articolazioni e costi) per la copertura del rischio di credito.

L’assistenza nella scelta della Compagnia assicurativa in grado di offrire soluzioni personalizzate ad hoc per coprire il rischio di credito.

La messa a punto di una “Policy” aziendale per affrontare e gestire il rischio di credito attraverso gli strumenti del Trade Finance e, in particolare, di quelli assicurativi.

L’assistenza nella valutazione di come migliorare la liquidità aziendale attraverso strumenti di smobilizzo dei crediti e/o, nei casi dove questo si renda possibile, attraverso operazioni strutturate di sconto dei propri crediti verso l’estero con scadenza dilazionata.